Il Pastore di Beauceron

Ma cos’è il benessere del cane?
17 novembre 2018

Il Pastore di Beauceron

Avete mai sentito parlare del Pastore di Beuceron o anche detto pastore di Beuce? Io no, fino al momento in cui mi è capitato di conoscere e valutare presso il mio centro cinofilo un cucciolone di 5 mesi, Iron o anche detto il mostro buono.
Appena è entrato sul campo, ho avuto difficoltà a capire che razza fosse, la mia prima affermazione è stata "ma sembra un Dobermann a pelo lungo", anzi no "un Rottweiler un po' più snello", eppure le focature ed i colori erano i loro!!

Dopo i miei inutili tentativi di indovinare la razza i suoi due padroncini mi hanno spiegato che quel mostro buono in realtà è una razza molto ma molto più antica del Dobermann e del Rottweiler anzi sembrerebbe che queste due ultime discendano proprio dal Pastore di Beuce.

Chiamato anche Beauceron o Berger de Beauce, è una razza canina di origine francese riconosciuta dalla FCI, lo standard lo definisce un cane dalle molte qualità, intelligente, instancabile nel lavoro, di grande tempra e sensibilità, devoto e sincero, fiero e coraggioso ma senza essere impulsivo, equilibrato e di grande adattabilità.
pastore-di-beauceron-2
pastore-di-beauceron-3
Tutto vero ma … Ebbene sì c’è un ma! Perché questa definizione è davvero troppo riduttiva per descriverlo, con lui lealtà, affetto, fiducia e obbedienza non sono per nulla scontate ma vanno conquistate, sempre e continuamente.
Però se ci riuscite, allora non potrete che amare questo MERAVIGLIOSO cane.

Iron, all'età di 5 mesi ha iniziato il suo percorso addestrativo con me, mostrando fin dall'inizio una spiccata capacità di apprendimento, paure verso ciò che non aveva conosciuto in 5 mesi di età, ma tanta voglia di colmare le sue insicurezze!
Di lui mi ha colpito la sua fierezza e la difficoltà nel farsi conquistare, come quando ti guarda fisso negli occhi, espressione franca come per dire: " io sto qua, pensa bene a cosa vogliamo fare, che io sono pronto"; un cane da lavoro, forte e sicuro di sé, che deve sempre fare qualcosa per sentirsi soddisfatto ma soprattutto per avere un ruolo all'interno del suo nucleo familiare.

Oggi, Iron ha quasi un anno e a distanza di 5 mesi, attraverso un allenamento costante siamo riusciti a fortificare il suo carattere, equilibrare le sue qualità naturali aiutandolo nella sua crescita psicofisica; posso dire di essere soddisfatta della strada fatta, uno dei miei migliori percorsi di crescita !!

Voglio ringraziare i suoi due padroncini Arianna e Giorgio per avermi presentato questo mostriciattolo nero focato con il doppio sperone, perchè mi avete dato la possibilità di lavorare con una nuova razza!!
A volte penso che è bello essere come te caro mio amico IRON, poco conosciuto, non alla moda ma dalle grosse potenzialità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »